Un incontro di jazz…CHAPEAUX!

Pubblicato: 25 agosto, 2008 in Musica

 Bello, anzi bellissimo il concerto di ieri sera all’ auditorium della guardia di finanza a L’Aquila. Il gruppo (“Un incontro di jazz”) era formato da 4 indiscutibili artisti (a detta di mia sorella xchè io non ne conoscevo nemmeno uno) e dal più ben noto Gino Paoli che, in una veste quantomai “singolare”, rimodellava le sue canzoni adattondole al jazz. Devo dire che le mie aspettative prima del concerto non ero rassicuranti. In primis Gino Paoli le cui canzoni non rispecchiano proprio il mio modello ideale di musica, e, in secondo luogo, il fatto che a propormi tale concerto sia stata mia sorella (per chi conosce il soggetto sa di cosa sto parlando). E invece… cosa ne esce fuori? Un concerto di pregevolissima fattura il cui ascolto si prestava anche alle orecchie di chi il jazz fatica a capirlo. Impressione maiuscola me l’ ha data il batterista (Roberto Gatto) che è riuscito a deliziare la platea con lunghi e piacevolissimi assoli rintoccando la batteria in un modo meraviglioso. Mia sorella mi dirà più tardi che i 4 musicisti nel panorama jazz sono di livello internazionale e in assoluto i più bravi in Italia. Ma comunque veramente veramente bravi e complimenti anche a quel vecchietto con i baffi e la testa oramai quasi calva che, alla veneranda età di 74 anni, ancora si diverte a sperimentare nuove forme di musica e ancora riesce, coadivato da 4 grandi artisti, ad emozionare le platee. In questi casi si deve proprio dire… CHAPEAUX!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...