Quasi un secolo di storia

Pubblicato: 29 luglio, 2008 in Senza Categoria

Quasi un secolo di storia si erge davanti ai miei occhi! Le sue rughe descrivono la sua storia. Sembra sofferente ormai agli ennesimi attacchi che il suo fisico quotidianamente subisce. No! Assolutamente no! Anni di prigionia, di sofferenza, di sacrifici hanno saldato in sè la resistenza di chi a quasi 100 anni sembra non farcela più. E’ una sofferenza apparente; il suo corpo è forte, resiste, ma è la mente oramai stanca. Non credo ad un ulteriore mondo, qualsiasi esso sia… Non credo a nessun altro luogo, qualsiasi esso sia… Mi sembra di scorgere, però, dal suo volto il desiderio di raggiungere in qualsiasi posto essa sia, la nonna. Sembra voler dire: “Basta, io voglio andar via…voglio raggiungere la mia compagna” Sembra quasi l’ ennesimo sacrificio di una vita. Ha donato tutto quello che c’era da donare, tutta la sua saggezza, la sua caparbietà, il suo modo di essere, la sua storia… Ha insegnato tutto ciò che c’era da insegnare… Ha dimostrato come oltre i 90 anni si riesce a parlare e a dispensar consigli su buddhismo e politica, su guerra e pace, lavoro e università. La sua grande umiltà non lo ha mai fatto apparire come un “grande”, come un “vecchio saggio”, come un “pozzo di umanità”, ma lo era perchè riconosciuto da tutti. Il suo sorriso è ancora stampato nella mia mente… era così piccolo, ma di un’ espressività disarmante. Anche quando la nonna morì, riusciva ad essere lucido, a nascondere la sofferenza, riusciva a saper “consolare” gli altri senza mai buttarsi giù a quasi un secolo di storia…    

Annunci
commenti
  1. tiziano ha detto:

    Ciao sono passato per caso sul tuo blog e mi è piaciuto molto, belle idee e punti di vista che condivido pienamente. Sai, anche io tengo un blog e mi farebbe piacere se quando hai tempo ci dai un occhiata visto che sosteniamo anche le stesse iniziative. Una volta entrato nel mio blog capirai cosa tratto, mandami anche materiale se vuoi o battaglie che sostieni ed io sarò felice di condividerle.
    Ciao, Tiziano.

    http://blog.libero.it/tizianotrucchi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...