La scomparsa della sinistra?

Pubblicato: 27 luglio, 2008 in Senza Categoria

Inesorabili sono stati i giorni che hanno accompagnato la fine del congresso di rifondazione comunista verso una spaccattura che era preannunciata alla vigilia, ma che forse non in queste dimensioni. Tutto il popolo della sinistra guardava con grande trepidazione l’ esito del congresso di rifondazione come un punto di svolta o un punto di arrivo. Vendola ha perso e, forse, con lui, tutti quelli che speravano in una RI-compatezza della sinistra. Ha perso chi, forse, credeva che in Italia una Sinistra è ancora possibile, ha perso chi, forse, credeva che un’ alternativa governativa al partito democratico potesse ancora esistere. Ha perso chi credeva che il partito democratico da solo non potesse rappresentare l’ intero centro sinistra.

Come nel ’98 Rifondazione Comunista si rende protagonista di una spaccattura che, a questo punto, inizia a diventare insanabile. La scomparsa della Sinistra? Oramai più che una sola ipotesi, l’ idea inizia piano a piano a concretizzarsi. E’ vero l’ ultimo atto (e cioè quello della fine) ancora non è stato decretato, ma non rimangono che flebili speranze. Non si può continuare a credere in un progetto al quale non hanno preso parte la granparte dei soggetti di sinistra del nostro paese. Per poter contare in politica, bisogna sapersi contare. E i calcoli sono inconfutabili… Siamo forse ai minimi storici. Il progetto di “Sinistra unita” è oramai progetto di minoranza. Neanche il tempo gioca a favore di ciò. Non si può pensare di rimanere in attesa troppo a lungo. Per far politica bisogna avere spazi e luoghi, bisogna confrontarsi e sapersi confrontare, altrimenti il rischio che si corre è quello di fare solamente “filosofia retorica”. Certo ora bisognerà aspettare se veramente ci sarà l’ ultimo atto finale della scomparsa della Sinistra prima di trarre qualsiasi conclusione. Naturalmente anche se Vendola avesse vinto di poco non sarebbe cambiato nulla, però… 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...