Bertinotti? Non credo sia un capro espiatorio…

Pubblicato: 16 aprile, 2008 in Politica
Tag:

 Non credo si possa attribuire alla figura di Bertinotti quella di “capro espiatorio”. Bertinotti è stato il leader sconfitto della Sinistra Arcobaleno perchè così la Sinistra Arcobaleno ha deciso. Non è venuto dall’ alto. Era l’ unica persona autorevole in grado di godere di una visibilità maggiore e si è pensato che così facendo, l’ elettorato di Rifondazione potesse ricompattarsi. Così non è stato… A lui però non credo si possano attribuire delle colpe maggiori di quelle di altri leader nazionali. Ha cercato di condurre una campagna elettorale (a mio giudizion catastroficamente sbagliata) e purtroppo ha dovuto riscontrare una triste realtà: il popolo della Sinistra non li ha creduto. Non voglio vantarmi, non lo faccio mai; ma questa volta devo dire che fin dagli inizi di Marzo criticavo l’ attegiamento elettorale di Sinistra Arcobaleno. Troppo incentrata nell’ attacco del Pd e troppo incentrata a rincorrere gli altri. Bertinotti appena appreso la sconfitta si è dimesso come un leader che ha preso coscienza dei propri limiti e che, forse, si rende conto che il suo tempo è finito. Chapeaux!!!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...