Dopo un passo avanti non si può tornare indietro!!!

Pubblicato: 3 gennaio, 2008 in Politica

E’ di qualche giorno fa la norizia che quel simpaticone di Giuliano Ferrara con l’ eccellentissimo cardinal Ruini e con un fenomeno della politica italiana, l’ on. Sandro Bondi, ha proposto una moratoria sull’ aborto e un’ interpellanza parlamentare per la revisione/abrogazione della 194. La famosissima legge su cui si sono svolte le piu’ acerrime battaglie politico/sociali e su cui nel lontano Maggio del 1978 (anno in cui è entrata in vigore)  la nostra società ha fatto un enorme passo avanti verso l’ emancipazione e la “civilizzazione” della nostro paese. Ecco il titolo della legge “NORME PER LA TUTELA SOCIALE DELLA MATERNITA’ E SULL’INTERRUZIONE VOLONTARIA DELLA GRAVIDANZA”

Che dire… Esultavo come un bambino per la grande opera compiuta dall’ Onu sulla moratoria della pena di morte e sul segnale lanciato al globo “NO ALLA PENA DI MORTE”. Poco meno di un mese fa l’ Organizzazione delle Nazioni Unite lanciava un grande messaggio di vita. La speranza è che le cose iniziassero a cambiare soprattutto per i paesi sottosviluppati dove la pena di morte ha largo consenso. Ora invece in un paese “sviluppato” come l’ Italia si vuol invece proporre di dare un segnale di regresso mentale con una cultura conservatrice ed integralista. Rivisitare o addirittura abrogare la legge sull’ aborto. L’ aborto è stato una conquista sociale con cui si è finalmente riuscito a capire che l’ interruzione di una gravidanza (scientificamente è stato dimostrato che non si ammazza nessuna vita) non è un messaggio di morte, ma un messaggio di vita. Un messaggio di responsabilità del concepimento del feto e soprattutto uno strumento con cui le donne meno agiate non devono piu’ rischiare la vita con aborti illegali e clandestini (mortalità del 45%).  E chi propone questa porcheria? Giuliano Ferrara, il piu’ grande partito italiano (La Chiesa)  e lo gnomo Sandro Bondi… Potrei spendere tante parole ma me ne vengono solamente due…

FATE SCHIFO!!!

Annunci
commenti
  1. Pablo Moroe ha detto:

    La cosa triste è che la Chiesa non permette di dare giudizio sulle proprie opere, mentre interviene nello stato laico come se nulla fosse.
    Che la Chiesa sia l’istituzione più ipocrita di questo mondo non c’è bisogno di ricordarlo (anche se l’ho appena fatto :P): questo paese ha più bisogno di gente attiva, concreta e coerente e di meno cardinali.
    Quel fate schifo ci sta tutto…

  2. mauropettinaro ha detto:

    Me lo auguro vivamente!!! Non credo che alla fine si andrà per una rivisitazione o per un’ abrogazione della 194 altrimenti torneremo ad essere un paese veramente sottosviluppato (anhce se non so se lo siamo già) e penso che se ciò avvenisse ci sarà sia una rivolta. Ma già che sta prendendo piede questa proposta è grave. Che schifo…

  3. Gab ha detto:

    E un’altra cosa sconvolgente è che la destra dice “andiamoci cauti” e il pd si vuole buttare a pesce su stà cosa vergognosa.
    Siamo un paese laico!basta con stì fottuti preti! PD (che quando lo scrivo grande non significa partito democratico, ma l’acronimo…)

    Gab

  4. Mauro ha detto:

    Ecco Gab xchè è importante l’ arcobaleno… Perchè si deve cercare in tutti i modi di non far permettere questi obrobri

  5. Gab ha detto:

    Ehm…non ho capito che c’entra l’arcobaleno…

    -.-

    Gab

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...