AQUILA BELLA ME’… SI TORNA A CASA!

Pubblicato: 23 dicembre, 2007 in Persone

E’ alla data di oggi che si riparte per tornare nella mia “Zante”. Dall’ altra parte della galleria (vedi foto qui sopra) oggi tornerò per rimanere qualche settimana vacanziera. C’è il Natale e il Capodanno, la famiglia e gli amici da rivedere e con il quale passare qualche giorno di vacanza. In fondo in fondo, per me che non credo nell’ esistenza di un’entità superiore il Natale a qualcosa serve e forse cosi’ tanto male non è. E’ da circa Settembre che non tornavo nella mia terra d’origine per rimanerci qualche giorno in piu’. Lo ammetto, da un lato mi fa enorme piacere tornare e trascorrere qualche giorno li. Anche se si sa… a L’Aquila c’è una parte importante, importantissima della mia vita. (La foto nel blog non è casuale…)

Annunci
commenti
  1. Pablo Moroe ha detto:

    Anch’io ho trovato una parte importante della mia vita a L’Aquila. Ormai il capoluogo è la mia seconda casa, ed è inevitabile ammetterlo.
    Però, come hai detto tu, tornare nella propria terra natìa, ha tutto un altro sapore. Ed è lecito parlare di sapori proprio sotto le feste.
    Perciò: pronti a fare il carico di cibo?

  2. Mauro ha detto:

    Hai detto bene… Parlare di sapori è proprio lecito! anche se il capoluogo di fatto sta diventando la mia prima casa. Ma di questo non me ne vergogno, ci sono momenti in cui ognuno di noi deve fare cio’ che si sente realmente di fare… Ora baasta con le frasi filosofiche, è natale e il cibo e le tazze mi aspettano, anche perchè a Gennaio dieta ferrea…

  3. Anonimo ha detto:

    sei unico… in fondo anche tu credi nel natale a modo tuo… Gesù bambino ti ha colpito al cuore, vero???? Scherzo… cmq è bello tornare a casa.. baci e saluta tutti a teramo….

  4. marco ha detto:

    il mess era il mio… ho dimenticato di mettere il nome….

  5. Mauro ha detto:

    Non vorrei essere blasfemo riguardo Gesù bambino, cmq se quel piccolo nanerottolo mi fa ritrovare i parenti e gli amici una volta l’ anno per due settimane, allora posso dire che a qualcosa serve. Certo non lo pregherò pero’ ora che diciamo sono diventato aquilano il Natale inizia ad avere un sapore diverso… (che schifo… un anti-conformista come me…)

  6. marco ha detto:

    ah ah ah ah ah ah ah!!!! W il natale…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...