Si alla moratoria, no alla pena di morte… E’ STORIA !

Pubblicato: 19 dicembre, 2007 in Politica

Nella giornata del 18 dicembre l’ Assemblea generale delle Nazioni Unite ha dato parere favorevole alla moratoria contro la pena di morte. 104 sonostati i favorevoli, 54 i contrari e 29 gli astenuti… 18 dicembre 2007 passerà come una di quelle giornate di cui si troverà traccia nei futuri libri di storia. Una di quelle date che la professoressa di Storia a scuola vorrà che fosse ricordata. Una data incredibilmente importante per la storia di questo mondo. La pena di morte rappresenta infatti forse uno degli strumenti con il quale vengono calpestati piu’ barbaramente i diritti di una persona. E purtroppo non era facile giungere a questa votazione e con questi numeri. Ancora tanti nel mondo sono i Paesi che usano la pena di morte e nei quali la pena di morte ha un riscontro legale. Dice, non a caso, il ministro D’Alema ” Non mi aspettavo tutti questi voti, è andata oltre le migliori aspettative…”

Un plauso sicuramente alla nazione italiana e al ministro D’ Alema. E’ giusto criticare la politica e indignarci per il nostro sistema politico e per come facciamo ridere all’ estero…  Ma bisogna riconoscere quando la politica vince e quando bisogna riconoscere la sua bravura. E’ stata l’ Italia infatti una delle Nazioni di maggior rilevanza per il traino verso il voto favorevole. Importante partner di mediazione e determinante ruolo nella votazione favorevole.

NO ALLA PENA DI MORTE

Annunci
commenti
  1. UMI ha detto:

    La questione della moratoria dovremmo guardarla oltre il fine a se stessa … comunque un successo a patto che poi ogni singolo paese la applichi

  2. mauropettinaro ha detto:

    è vero, ma l’ importante era dare un segnale…. e poi da qualche parte si deve iniziare! certo da domani, non è che i paesi che avevano la pena di morte l’ abloliranno in tronco, però potrebbe partire un meccanismo per il quale si giunga ad un mondo senza pena di morte…
    dai che forse un’ altro mondo è possibile come diceva qualcuno…

  3. Gab ha detto:

    Questa moratoria è importantissima, ma le leggi c’è sempre qualcuno che non le rispetta, ed è per questo che la speranza è che il diritto alla vita divenga presto fatto genetico di tutti.

    Gab

  4. mauropettinaro ha detto:

    Si è vero è importantissima, ma è altrettanto vero che la moratoria purtroppo non è legge. O meglio nel tanto complicato codice la moratoria non assume valore di legge, ma di sospensionde di una scadenza di legge. Cmq apparte le disquisizioni legislative di difficile compresione è chiaro che si tratta di un segnale storico che potrebbe favorire l’ ascesa del diritto alla vita.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...